Comune di Gaeta


Sei in: Home » archivio news » risultato ricerca » scheda news

News

STAFF DEL SINDACO

Evento
Libri sulla Cresta dell'Onda: un omaggio a Faletti nel primo appuntamento con Giancarlo De Cataldo e Maurizio de Giovanni

Un omaggio a Giorgio Faletti: è questo il significato profondo del primo incontro della XXI edizione di Libri sulla Cresta dell'Onda all'insegna del noir con Giancarlo De Cataldo e Maurizio de Giovanni.

Il salotto letterario del Golfo, tra i più famosi d'Italia, promosso dall'Associazione Culturale "Tutti i Libri", di Formia, organizzata quest'anno in collaborazione con Aphorism.it- GaetaRacconta, e con il patrocinio del Comune di Gaeta, della Regione Lazio, e del Sistema Bibliotecario Sud Pontino, ha scelto Gaeta per tutti i suoi appuntamenti.

Mercoledì 30 luglio p.v., alle ore 21, nella splendida location del Sagrato del Santuario SS. Annunziata, a Gaeta Medievale, i due maestri del noir italiano ci sveleranno luci e ombre delle loro città: Roma e Napoli. Accompagnati dalla bella voce di Saba Anglana e dalle note di Simone Rossetti Bazzarro al  violino. Per gli organizzatori, Enza e Riccardo Campino "Sarà l'occasione per ricordare una persona speciale che ha onorato la nostra rassegna con la sua partecipazione ed amicizia ".

L'Assessore alla Cultura Sabina Mitrano  ricorda che "per facilitare il raggiungimento di Via dell'Annunziata, sarà attivata, a partire dalle ore 19.30 fino alle 21.30, e dalle ore 22.30 fino alle 00.30,  una linea speciale del bus navetta che partendo da Via del Piano/ Piazzale della Stazione (con parcheggio gratuito), con fermata all'ufficio postale e ai campi da tennis, arriverà al Santuario. Questa iniziativa, insieme alle altre già avviate, quali il City Sightseeing, lo shuttle service, il taxi gratuito per Gaeta Medievale alta, testimoniano la ferma volontà e l'impegno concreto della nostra Amministrazione nel favorire la partecipazione più ampia possibile alle manifestazioni e agli eventi di Gaeta d'Estate 2014, cercando di superare o quantomeno attenuare, i problemi di sosta e transito, tipici sopratutto del periodo estivo".

Maurizio De Giovanni, brillante autore di gialli dall'intensa scrittura, è nato nel 1958 a Napoli dove vive e lavora. Ha iniziato a scrivere nel 2005 vincendo un concorso per giallisti esordienti. Dal 2007 al 2010 pubblica da Fandango quattro romanzi con protagonista il commissario Ricciardi ambientati nella Napoli del fascismo. L'intero ciclo composto da Il senso del dolore, La condanna del sangue, Il posto di ognuno e Il giorno dei morti è stato rieditato da Einaudi Stile Libero.

Per lo stesso editore nel 2011 è uscito un quinto volume dal titolo Per mano mia. Il Natale del commissario Ricciardi, segue Vipera, Premio Selezione Bancarella 2013 e finalista al Premio Viareggio.


E' da poche settimane in libreria e ai vertici delle classifiche di vendita In fondo al tuo cuore. Inferno per il commissario Ricciardi.

Parallelamente a questa serie, pubblica con Mondadori Il metodo del coccodrillo ambientato nella Napoli contemporanea in cui compare un nuovo personaggio, l'ispettore Lojacono, tenebroso e umano che ritroviamo anche ne I bastardi di Pizzofalcone (presto una serie tv su Rai Uno) e Buio, Einaudi.Presto Maurizio de Giovanni ha anche scritto racconti a tema calcistico sul Napoli, squadra di cui è visceralmente tifoso, e opere teatrali delle quali l'editore Tunuè ha pubblicato l'adattamento a fumetti.

I suoi lettori, numerosissimi e fedeli, sono in continuo aumento grazie allo straordinario fenomeno del passaparola.

I suoi romanzi sono tradotti in molti paesi europei e negli Stati Uniti.

Giancarlo de Cataldo, Giudice presso la Corte d'Assise di Roma è autore di numerosissimi libri di grande successo come Romanzo criminale, dal quale sono stati tratti l'omonimo film diretto da Michele Placido e una fortunata serie televisiva e I traditori, straordinario romanzo sul Risorgimento.

Curatore di diverse antologie , firma articoli su varie testate tra cui la Repubblica e l'Unita'.

Oltre a scrivere testi teatrali, ha collaborato alla sceneggiatura della fiction TV Paolo Borsellino e del film Noi credevamo di Mario Martone. Nel 2011 ha pubblicato insieme ad Andrea Camilleri e a Carlo Lucarelli Giudici, del 2012 è Io sono il libanese, prequel di Romanzo criminale, l'anno successivo Cocaina, di cui è autore di uno dei tre racconti che lo compongono (gli altri due sono di Gianrico Carofiglio e Massimo Carlotto), incentrati sul tema della droga nella società moderna, e Suburra, scritto insieme a Carlo Bonini, un noir di sconvolgente attualità ambientato nella Capitale. Del 2014 è il libro Il combattente. Come si diventa Pertini, Rizzoli.

E' uno dei giudici di Masterpiece, primo talent letterario trasmesso dalla Rai.

SABA ANGLANA

È nata a Mogadiscio, da mamma etiope e padre italiano. Si laurea in Storia dell'Arte, lavora nell'ambito dell'editoria e della comunicazione. Parallelamente si occupa di spettacolo, lavorando come attrice in produzioni teatrali e televisive, sviluppando progetti discografici in ambito internazionale. I suoi brani, ispirati dal contatto tra le varie culture di cui e' figlia, sono anche inseriti in raccolte di musica di cantanti del calibro di Sally Niolo e Miriam Makeba.

INGRESSO LIBERO

In caso di pioggia, l'incontro si svolgerà all'interno del Santuario SS. Annunziata.

 



Sito ufficiale del Comune di Gaeta

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Piazza XIX Maggio, 10 - 04024 Gaeta (LT)
Tel. 0771-4691 - Fax 0771-462540
C.F.: 00142300599

Realizzazione
ImpresaInsieme S.r.l.Proxime S.r.l.